Google+ Followers

domenica 6 agosto 2017

C'è chi è Turista e chi fa il turista.



C’è chi è Turista e chi fa il turista.


C'è il turista facoltoso e quello che si adatta (anche in un garage).
C’è il turista che scappa dalla città e quello che si muove per un po’ di pace e benessere.

C’è il turista da mare e quello del mare.


C’è il turista al quale piace l’affollamento.

C’è il Turista.

C’è il turista delle passeggiate, escursioni, cultura, istruzione.
C'è il turista della movida.

C’è il turista occasionale e quello di passaggio.
C’è il turista del panino e della pizza e c’è il Turista.
C’è il turista della prima volta.


C’è il turista ostile e quello che si sente ospite.
Il turismo non ha età.
Il Turista sceglie il posto e il periodo per fare il Turista.
Sono compatibili queste tipologie di turismo nello stesso luogo, stesso posto e stesso ambiente? Sono compatibili queste categorie di turisti tutte insieme?
E noi quale tipo di turismo ospitiamo?
Abbiamo gli spazi le strutture ed i luoghi idonei per soddisfare tutte queste categorie di turismo e Turismo? Forse si o forse non ancora.


Il pensiero di Benjamin Franklin è sempre attuale:
"Ogni cosa al suo posto e un posto per ogni cosa"

Nessun commento: